ALFA ROMEO GIULIETTA 2011

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 14 Ottobre 2010. nella categoria Salone di Parigi 2010

Se già ne dispone la MiTo non può restarne priva la più importante e nuova Giulietta.

ALFA ROMEO<br/>GIULIETTA 2011
Se già ne dispone la MiTo non può restarne priva la più importante e nuova Giulietta. Parliamo del cambio automatico a doppia frizione TCT a 6 marce munito di palette al volante. Viene adottato per prima dalla versione con motore 1400 cc Multiair da 170 CV, così da esaltarne la sportività ed il piacere di guida e, al tempo stesso, contenendone i consumi medi entro l’interessante limite di soli 5,2 litri per 100 km. Non mutano le prestazioni che restano fissate in 218 km/h di velocità di punta e in 7,7 secondi nell’accelerazione da 0 a 100 km/h. In seguito questo cambio sarà disponibile anche con la motorizzazione diesel 2000 cc da 170 CV. Una seconda novità coinvolge ancora la Giulietta e riguarda sempre un motore a gasolio, per la precisione il 2000 cc MJT in versione da 140 CV che si affianca al più potente da 170 CV. A quest’utimo propulsore si abbinerà presto anche il cambio a doppia frizione.