APRILIA RSV4 FACTORY APRC SE

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 19 Novembre 2010. nella categoria In breve

Mentre voi imparate a memoria il suo complicatissimo nome, lei avrà già fatto un giro di pista o quasi.

APRILIA RSV4<br/>FACTORY APRC SE
Mentre voi imparate a memoria il suo complicatissimo nome, lei avrà già fatto un giro di pista o quasi. È l’Aprilia RSV4 Factory APRC Special Edition, moto che celebra la vittoria della casa veneta e di Max Biaggi nel Mondiale Superbike. L’ultima versione APRC (Aprilia Ride Performance Control) conferma l’efficacia e omogeneità del modello d’origine, con motore V4 supercompatto da 180 CV, peso di soli 179 kg e componentistica di prim’ordine. Il suo essere “Special Edition” è dovuto all’adozione di un’elettronica ancora più evoluta, che permette di personalizzare il comportamento su strada e in pista a seconda delle condizioni ambientali e delle proprie capacità. Sono quattro le “diavolerie” che permettono tutto questo: il controllo di trazione ATC, selezionabile in tempo reale fra ben otto mappature, il controllo di impennata AWC su tre opzioni, il cambio QuickShift che permette la progressione senza toccare la frizione e, infine, il Launch Control ALC, che consente partenze fulminee con una semplicità estrema, basta tenere il gas spalancato e modulare al giusto la frizione: in pochi secondi sarete a 160 orari, velocità a cui il sistema si disinserisce da solo. Altre novità, di una moto sempre in divenire per essere al top, sono lo scarico più compatto e leggero, la lubrificazione affinata nel motore, il cambio con rapporti ravvicinati, il pneumatico posteriore bimescola 200/55 ZR 17 e la strumentazione polifunzionale con nuova modalità Race, per l’uso in pista, con rilevamento dei tempi sul giro e adattamento a gomme con diverse misure. Prezzo: 22.000 euro.