AUDI RS 7 SPORTBACK

Di Paolo Pirovano Pubblicato Mercoledì, 17 Luglio 2013. nella categoria Anteprima

L'ammiraglia sportiva diventa ancora più cattiva.

AUDI RS 7 SPORTBACK

Arriverà a settembre la RS 7 Sportback, la coupé a cinque porte dell’Audi. Appena superiore ai 5 metri metri di lunghezza e con un passo di 3, coniuga prestazioni ed eleganza in una vettura dal design unico e ben caratterizzato.

Entra nel segmento che raccoglie le varie ammiraglie sportive che recentemente ha visto l’arrivo della Mercedes CLS 63 AMG 4 Matic e della BMW M6 Gran Coupé, in una lotta tutta tedesca all’insegna dei cavalli.

Per questo la RS 7 Sportback monta un V8 biturbo TSFI ad iniezione diretta della benzina di 3.993 cc con una potenza di 560 CV ed una coppia massima di 700 Nm costante dai 1750 ai 5.500 g/min.

Si ottiene così una velocità massima di 250 km/h che arriva in due step a 280 o 305 km/h, ordinando uno tra i pacchetti Dynamic e Dynamic Plus, con l’accelerazione da 0-100 raggiunta in 3,9 secondi. Riesce comunque a mantenere i consumi, secondo i dati di omologazione nel ciclo misto, al di sotto dei 10 litri per 100 km grazie anche all’adozione del sistema COD (Cylinder on Demand) che stacca quando non servono i cilindri non necessari per il movimento.

La trazione è integrale permanente “quattro” con differenziale centrale e torque vectoring che trasferisce la coppia sulla ruota con maggior tenuta per avere traiettorie in curva più precise ed evitare i fenomeni di sottosterzo, con a richiesta un differenziale sportivo, abbinato ad un cambio Tiptronic a otto rapporti.

Le doti telaistiche sono sviluppate attraverso sospensioni pneumatiche a taratura specifica RS, il sistema di gestione delle modalità di guida “Drive Select” di serie, cerchi da 20 con in opzione quelli da 21 ed il controllo della stabilità basato su parametri dinamici con possibilità di disattivarlo. Per fermarsi si affida a freni anteriori auto ventilanti da 390 mm con pinze a sei pistoncini ma sono in lista anche quelli in carboceramica. Il peso della carrozzeria è stato ridotto con una struttura mista acciaio e alluminio che ha comportato un alleggerimento del 15%.

La RS 7 Sportback si riconosce dalle altre motorizzazioni per i diversi paraurti, i fari a Led parzialmente oscurati, la griglia del radiatore a nido d’ape nero lucida, battitacco personalizzato, mentre gli interni sono di colore nero con inserti in carbonio o in look alluminio, sedili con poggiatesta integrati e due posti sportivi anche per quelli posteriori.

Sarà commercializzata in Italia da fine settembre a 119.800 Euro.