BERTHA BENZ e il suo VIAGGIO STORICO

Di Silvia Pirovano Pubblicato Giovedì, 04 Luglio 2013. nella categoria Curiosità

125 anni fa Berha Benz realizzava il viaggio che ha dato inizio all’era dell’automobile.

BERTHA BENZ e il suo VIAGGIO STORICO

Era certamente una donna volitiva e risoluta Bertha Benz e, probabilmente, aveva “respirato benzina” fin dalla nascita dato che suo padre era Carl Benz l’inventore dell’automobile (da cui il nome del carburante) ed era di certo molto più graziosa del trabiccolo con il quale ha dato inizio, una mattina d’agosto del 1888, all’era della quattro ruote a motore.

Partiva per un viaggio-avventura che doveva portare lei i suoi figli da Mannheim a Pforzheim sua città natale a bordo di una Benz Patent-Motorwagen modello III (che, per la verità, di ruote ne aveva tre). Una sfida lunga 106 km che dati i tempi aveva tutti i caratteri dell’avventura e che richiedeva non poco coraggio e una certa dose di incoscienza; ci vollero tre giorni, ma giunse felicemente a termine dimostrando che l’automobile era ormai un mezzo di trasporto affidabile e flessibile, pronto ad affrontare anche le lunghe distanze. 

Una donna e un risultato da celebrare degnamente e nel modo originale prescelto, cioè con eventi dal 2 al 4 agosto al Museo Mercedes-Benz a Stoccarda, con giornate dedicate all’intrepida Bertha, con un viaggio a bordo della Benz Patent-Motorwagen ed un’ora dedicata alla narrazione con Jutta Benz, pronipote di Bertha Benz.