BERTONE JAGUAR B99

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 07 Marzo 2011. nella categoria Salone di Ginevra 2011

Ha scritto pagine memorabili, la carrozzeria Bertone, al Salone di Ginevra e la tradizione si rinnova con la presentazione, quest’anno, della concept Jaguar B99 dove B è la firma di casa e 99 segnano gli anni di attività dell’Azienda che la tenacia di Lilli Bertone, vedova del grande Nuccio, tiene orgogliosamente in vita.

BERTONE JAGUAR B99
Ha scritto pagine memorabili, la carrozzeria Bertone, al Salone di Ginevra e la tradizione si rinnova con la presentazione, quest’anno, della concept Jaguar B99 dove B è la firma di casa e 99 segnano gli anni di attività dell’Azienda che la tenacia di Lilli Bertone, vedova del grande Nuccio, tiene orgogliosamente in vita. In questa berlina a tre volumi e a quattro porte lunga 4,50 metri, alta 1,35 e larga 1,95 (per favore non chiamiamola “Giaguarina”) i classici e inimitabili stilemi del marchio inglese sono stati interpretati e ripresi con tanta eleganza e rispetto. Dominano le linee tese e i volumi assolutamente lisci evidentemente funzionali anche ad un'accurata aerodinamica. La modernità del progetto sta nella realizzazione completamente in alluminio battuto a mano in omaggio all’antica tradizione dei “carrozzieri” italiani. La personalità esclusiva della berlina sportiva di lusso è enfatizzata dal sofisticato minimalismo degli arredi interni e dall’uso di materiali pregiati quali pelle, alluminio e legno. Grande attualità nella scheda tecnica dove spicca un sistema di alimentazione ibrido “puro” ad autonomia estesa, messo a punto da Bertone Energia, la nuova divisione Bertone dedicata allo studio dei propulsori a basso impatto ambientale. In questi casi la raccomandazione è d’obbligo: passare al più presto in produzione. Senza toccare una virgola. Inoltre, sullo stand è presente anche la versione sportiva denominata Jaguar B99 GT. La vedremo in Italia nel ristrutturato Museo Nazionale dell’Automobile che riaprirà al pubblico il prossimo 19 marzo.