BMW C evolution

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 07 Agosto 2012. nella categoria Fari Puntati

Lo sviluppo della mobilità elettrica non è un mondo che riguarda solamente le automobili.

BMW C evolution
Lo sviluppo della mobilità elettrica non è un mondo che riguarda solamente le automobili. BMW ha recentemente presentato il brand “i” per i prossimi veicoli a ridotte emissioni della casa di Monaco ma porta avanti studi approfonditi anche nel campo delle due ruote. Dopo il concept e-scooter del 2011 ed il successivo studio di un veicolo elettrico “Made by BMW Motorrad” (presentato al salone di Francoforte 2011) ecco un nuovo step in avanti. Si chiama C evolution e sicuramente sarà la base da cui verrà sviluppato il modello di serie, previsto per il 2014. Ha le forme di un moderno maxi-scooter riconoscibile per il colore verde della carrozzeria tanto da sembrare una versione colorata del C600 Sport o C650 GT appena introdotti sul mercato. Utilizza un innovativo gruppo motore oscillante collegato all’ammortizzatore ed ha funzione di telaio, raffreddato ad acqua, cinghia dentata e ingranaggi planetari con una potenza massima continuativa di 11 kW (15 CV con omologazione in base ad ECE R85) e potenza di picco di 35 kW (48 CV). È quindi adatto ad un uso prevalentemente cittadino e per i collegamenti casa-ufficio con un’autonomia prevista di 100 km, più che sufficienti per i movimenti in giornata e una velocità massima di 120 km/h. Uno dei punti base del progetto è quello di mantenere le stesse sensazioni di guida di uno scooter a propulsione “normale”. Nonostante un peso di 265 kg ha il baricentro basso ma la spinta del propulsore elettrico, soprattutto in accelerazione ed in uscita di curva, lo rende molto maneggevole e agile. Come tutte le moto BMW non manca l’Abs di serie.   La ricarica avviene attraverso la rete domestica in 3 ore e grazie ad un sistema intelligente di recupero di energia nelle fasi di rilascio e di frenata si guadagna qualche chilometro.   Molte le esperienze sviluppate in comune da BMW tra auto e moto a partire dal pacco batterie ad alto voltaggio ed alta capacità (da 8 kWh) dotata di un innovativo sistema di convogliamento dell’aria. In pratica una versione ridotta di quelle della i3.   Al momento sono stati costruiti cinque esemplari del C evolution, che parteciperanno ad una serie di eventi nelle principali città europee per far conoscere e provare in condizioni reali la mobilità elettrica sulle due ruote.