BMW Motorrad L’ABS diventa di serie

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 03 Luglio 2012. nella categoria Fari Puntati

BMW Motorrad, da sempre impegnata nel campo della sicurezza sulle due ruote, ha annunciato che a partire dal mese di agosto tutti i modelli della gamma disporranno del sistema antibloccaggio ABS.

BMW Motorrad<br/>L’ABS diventa di serie
BMW Motorrad, da sempre impegnata nel campo della sicurezza sulle due ruote, ha annunciato che a partire dal mese di agosto tutti i modelli della gamma disporranno del sistema antibloccaggio ABS. Introdotto su una moto proprio da BMW nel 1988, l’ABS entra quindi a far parte delle dotazioni di serie su tutte le motociclette di nuova immatricolazione, anticipando di fatto la normativa europea che dal 2016 obbligherà tutti i Costruttori a farlo. I primi modelli BMW con ABS di serie saranno le bicilindriche F 700 GS e F 800 GS.   La decisione di introdurre l’ABS su tutti i modelli si inserisce nell’ambito del programma “Sicurezza a 360°” che impegna BMW Motorrad in tre ambiti:   - Tecnologia per la sicurezza attiva della motocicletta: oltre al già citato ABS, la regolazione  automatica delle sospensioni (ESA), il controllo automatico della stabilità (ASC) e della trazione (DTC) fino ai recenti fari adattativi.   - Sicurezza passiva nell’equipaggiamento del pilota: caschi, protezioni NP per le tute,stivali e guanti ottimizzati, il salvacollo brevettato Neck Brace System.   - Sicurezza attraverso un training adeguato del pilota: BMW Motorrad organizza corsi di guida base e di perfezionamento per i piloti su percorsi stradali, in fuoristrada e in circuito.