BMW ZAGATO

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 22 Giugno 2012. nella categoria Fari Puntati

Il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este ha visto il debutto della BMW Zagato Coupé.

Il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este ha visto il debutto della BMW Zagato Coupé. Dalla tradizione dei grandi carrozzieri italiani e dalla matita del giapponese Norihiko Harada, che ha lavorato a stretto contatto con il capo del design di Monaco Adrian van Hooydonk, è nata una splendida coupé due posti che raccoglie il DNA dei due marchi. La doppia gobba sul tetto e la coda tronca sono i segni classici di Zagato mentre il lungo cofano e l’abitacolo arretrato richiamano le roadster tedesche. La BMW Coupé Zagato ha rispettato tutti i vincoli progettuali per essere omologata per la circolazione su strada. Non solo un prototipo funzionante quindi, ma qualcosa di più, un vero e proprio progetto tecnico pronto per la produzione. La carrozzeria è interamente in alluminio ed è stata costruita a mano da artigiani che hanno portato un'antica tradizione su un’auto destinata al futuro.
BMW ZAGATO