C.I.R. Rally del Salento

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 20 Giugno 2011. nella categoria Sport

Con questa sono 5 le vittorie di Paolo Andreucci.

C.I.R.<br/>Rally del Salento
Con questa sono 5 le vittorie di Paolo Andreucci. Il problema è che si sono disputate finora solo 5 prove del Campionato Italiano Rally e non si vede proprio chi sia in grado in questo momento di impensierire il campione in carica nel tenersi cucito sulla tuta il Tricolore Rally. Mancano infatti pochissimi punti al pilota toscano per l’individuale mentre per la classifica costruttori la Peugeot ha bisogno solamente di un punto per riconfermarsi matematicamente. L’equipaggio Andreucci-Andreussi si è ripetuto anche in occasione del Rally del Salento, impensierito solamente dalla 207 S 2000 privata condotta da un ottimo Alessio Pisi ben navigato da Fabio Cadore. Il ligure è stato anche al comando e ha dovuto cedere la prima piazza solo a tre prove dalla fine quando si è completata la rimonta della Peugeot ufficiale della Racing Lions. Al terzo posto arrivo in volata per il giovane Scandola (Ford Fiesta) che ha preceduto di soli 2 decimi Rossetti (Abarth Grande Punto). La top five si conclude con l’inossidabile Franco Cunico vittima di una rottura del semiasse ma sempre velocissimo. Tra i giovani ancora una volta è la Citroën DS3 R3 a svettare con Simone Campedelli nella top team e davanti a vetture molto più potenti. La lotta in questa classe è sempre apertissima con il siciliano Nucita. Classifica dei primi 10: 1. Andreucci - Andreussi (Peugeot 207 Super 2000) in 1h44'24"7; 2. Pisi - Cadore (Abarth Grande Punto) a 19"1; 3. Scandola - D´Amore (Ford Fiesta Super 2000) a 1´09"7; 4. Rossetti - Chiarcossi (Abarth Grande Punto) a 1´09"9 ; 5. Cunico - Pollet (Peugeot 207 Super 2000) a 2´22´1; 6. Perico - Carrara (Peugeot 207 Super 2000) a 2´29"2; 7. Angrisani - Pollicino (Mitsubishi Lancer Evo X) a 2´34"9; 8. Campedelli - Fappani (Citroën DS3) a 2´50"8; 9. Chentre - Canova (Peugeot 207 Super 2000) a 2´55"5; 10. Rizzello - Sovrano ( Peugeot 207 Super 2000) a 4´01"7. Classifica Piloti C.I.R. dopo 5 prove: 1. Andreucci, punti 125; 2. Scandola e Rossetti 63; 4. Perico 53; 5. Cunico 45; 6. Chentre 39; 7. Pisi 38. Classifica Costruttori C.I.R. dopo 5 prove: 1. Peugeot, 197; 2. Ford, 69; 3. Abarth 63. Classifica C.I.R. Junior: 1. Nucita 165; 2. Campedelli 105.5; 3. Signor 98; 4. Carella 93; 5. Andolfi, 77. Classifica C.I.R. Produzione: 1. Angrisani 93 ; 2.Gianfico, 80; 3. Rendina 33. Prossima gara: 14-16 luglio Rally di San Crispino.