C.I.R. Rally Mille Miglia

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 18 Aprile 2011. nella categoria Sport

Ancora un successo di Paolo Andreucci e della Peugeot 207 Super 2000 nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally in occasione del 35° Rally Mille Miglia a Brescia, valido anche come prima prova dell’Europeo.

C.I.R.<br/>Rally Mille Miglia
Ancora un successo di Paolo Andreucci e della Peugeot 207 Super 2000 nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally in occasione del 35° Rally Mille Miglia a Brescia, valido anche come prima prova dell’Europeo. La coppia Andreucci-Andreussi ha preceduto ancora una volta la Abarth Grande Punto di Luca Rossetti e al terzo gradino del podio la Skoda Fabia di Travaglia. Quest’ultimo non essendo iscritto al C.I.R. non prende i punti guadagnati che passano al quarto nell’ordine d’arrivo, Alessandro Perico su Peugeot 207. Si rafforza così la posizione di leader della classifica del pilota toscano con un due vittorie nei due appuntamenti sinora disputati e sembra proprio che il titolo se lo giocheranno i due equipaggi protagonisti sinora della classifica assoluta. Al Mille Miglia ha debuttato anche la Citroën con la DS3 preparata per la categoria R3 che ha centrato la vittoria di classe, quella tra gli Junior Under 28 e quella tra le due Ruote Motrici, con Simone Campedelli raggiungendo anche la top ten; infine nel trofeo produzione vittoria di Angrisani su Mitsubishi Lancer Evo X. Classifica dei primi 10: 1. Paolo Andreucci - Anna Andreussi (Peugeot 207 S2000) in 2:56'43.9; 2. Rossetti - Chiarcossi (Abarth Grande Punto) a 33" 4 ; 3. Travaglia - Granai (Skoda Fabia Super 2000) a 1'50.7; 4. Perico - Carrara (Peugeot 207 S2000) a 2'13.2; 5. Cunico - Pollet (Peugeot 207 S2000) a 3'06.5; 6. Betti - Barone (Peugeot 207 Super 2000) a 4'01.5; 7. Chentre - Canova ( Peugeot 207 S2000 )a 4'38.9; 8. Pisi - Cadore ( Peugeot 207 S2000) a 6'55.7; 9. Iliev - Yanakiev ( Skoda Fabia S2000 ) a 7'51.4; 10. Campedelli - Fabbani ( Citroen DS3 ) a 7'52.6 CLASSIFICA PILOTI Campionato Italiano Rally 2011 1. Andreucci 50 punti; 2. Rossetti 36; 3. Perico e Chentre 25; 5. Cunico 20; 6. Pisi 14; 7. Scandola 12. CLASSIFICA COSTRUTTORI Campionato Italiano Rally 2011 1. Peugeot 77 punti; 2. Abarth 36; 3. Skoda 15; 4. Ford 12; 5. Renault 7; 6. Citroën 1.