CALO NEI CONSUMI di CARBURANTI

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 23 Aprile 2013. nella categoria Detto tra noi, Fari Puntati

Il consumo dei carburanti è un importante indicatore dello stato di salute di una economia.

CALO NEI CONSUMI<br/>di CARBURANTI

Il consumo dei carburanti è un importante indicatore dello stato di salute di una economia. Sono a questo proposito illuminanti le riflessioni proposte dal Centro Studi Promotor in cui si evidenzia che: “dopo un calo del 10,5% nel 2012, nel primo trimestre del 2013 si registra una nuova contrazione del 5,1%. La spesa complessiva alla pompa in marzo è scesa infatti a 5.525 milioni dai 5.991 milioni dello stesso periodo dello scorso anno con una diminuzione di 466 milioni (-7,8%), mentre la componente fiscale è scesa da 3.179 milioni a 3.041 con un calo di 138 milioni (-4,4%) e la componente industriale è scesa da 2.812 milioni a 2.484 con un calo di 328 milioni  (-11,7%)”. Una prova in più degli effetti perversi della crisi che con la perdurante frenata dei consumi e l’eccesso di tassazione penalizza anche le entrate fiscali e rende vani gli sforzi per migliorare la situazione finanziaria del Paese.