CITROEN C1 VANITY FAIR

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 19 Marzo 2013. nella categoria Anteprima

Vanity Fair nel mondo della moda e Citroen in quello dell’auto si ritrovano da tempo in iniziative che hanno come comune denominatore la creatività.

CITROEN C1 VANITY FAIR
Vanity Fair nel mondo della moda e Citroen in quello dell’auto si ritrovano da tempo in iniziative che hanno come comune denominatore la creatività. Specie quella che si propone di facilitare l’accesso al mondo del lavoro a giovani talenti che, con le sole loro forze, avrebbero sicuramente maggiori difficoltà a proporsi o non saprebbero proprio, come ha detto il direttore del prestigioso settimanale Luca Dini, “a quali porte bussare” per essere ascoltati e valutati.   Per dare un senso concreto alla partnership tra i due marchi (che vede coinvolti anche altre importanti aziende) Citroen allestisce una nuova versione della piccola C1, la C1 Vanity Fair 10 che celebra i 10 anni della collaborazione. La scelta del modello si spiega con l’attenzione che Citroen e C1 ha sempre rivolto al mondo della moda e a quello femminile in particolare. Per identificarla dalle altre versioni la C1 Vanity Fair 10 si fa riconoscere per il tetto bicolore Glossy Black che si abbina con le tinte di carrozzeria Vanity Red e Vanity Whithe specifiche come gli allestimenti degli interni ricchi di particolari trendy e rivestimenti vivaci che si ispirano al mondo della moda.   Fanno parte della dotazione di serie il climatizzatore, la radio CD MP3 con presa USB e AUX-IN, Bluet con funzione di streaming audio, 4 air bag e i fari diurni a Led.  Testimonial del programma Vanity Fair che si articola anche in una serie di altre iniziative è Marco Mengoni il vincitore di Sanremo 2013, scelto perché ritenuto rappresentante ideale del giovane di talento che ha saputo imporsi esprimendo al meglio le sue potenzialità.