EuroNCAP I test di maggio

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 29 Agosto 2012. nella categoria Fari Puntati

Agli ultimi test EuroNCAP sono stati sottoposti sei nuovi modelli, Audi A3, Ford B-MAX, Isuzu D-Max, Kia Cee'd, Renault Clio e Volvo V40.

EuroNCAP<br/>I test di maggio
Agli ultimi test EuroNCAP sono stati sottoposti sei nuovi modelli, Audi A3, Ford B-MAX, Isuzu D-Max, Kia Cee'd, Renault Clio e Volvo V40. L’ente europeo che controlla il livello di sicurezza delle vetture ha rilasciato le cinque stelle a tutte le auto e 4 stelle al pick-up giapponese. In questa sessione è stata posta molta attenzione all’elemento più debole della strada, il pedone e c’era molta attesa perché le novità tecnologiche erano molto innovative e serviva quindi una certificazione davvero “super partes”.   Vedendo nel dettaglio, Volvo V40 ha ottenuto il massimo punteggio all’interno del suo segmento con un 98% per la protezione dei passeggeri e si è distinta in maniera evidente nella protezione del pedone. Merito dell’innovativo ed unico Pedestrian Airbag che in caso di urto con una persona va a coprire la zona del parabrezza e del montante. Il voto di 88% è il più alto mai registrato in questa area.   La Ford B-Max, la monovolume compatta recentemente presentata, era attesa per verificare il funzionamento del sistema delle porte scorrevoli posteriori che incorporano all’interno il montante centrale quando queste sono chiuse. Le cinque stelle sono la conferma del lavoro svolto sul tema della protezione laterale con un 92% di votazione.   La lista delle 5 stelle continua con i risultati ottenuti da Audi A3, Kia Cee’d e Renault Clio, che se comparate con i modelli della serie precedente segnano un deciso e importante miglioramento soprattutto in caso di incidente con il pedone. Da rimarcare anche il risultato del pick-up Isuzu D-Max che è arrivato a segnare 4 stelle, segno che anche tra i mezzi da lavoro si sta diffondendo la cultura della sicurezza.   La prossima sessione di test EuroNCAP è programmata per il 28 novembre.