FIAT 500L TREKKING

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 23 Maggio 2013. nella categoria In breve

Fiat propone da tempo l’allestimento Trekking per la Panda e visto il successo di questa versione trasferisce le stesse soluzioni sulla 500L.

FIAT 500L TREKKING
Fiat propone da tempo l’allestimento Trekking per la Panda e visto il successo di questa versione trasferisce le stesse soluzioni sulla 500L. La crossover, che sta ottenendo un buon risultato di vendite, mantiene inalterata la filosofia di prodotto basata su un aspetto da off-road e un assetto rialzato che rende possibile affrontare percorsi da fuoristrada leggero grazie all’utilizzo della trazione anteriore con Traction+ e agli pneumatici M+S di serie che incrementano la tenuta sui fondi sterrati e sconnessi. Il modello si fa riconoscere anche per i paraurti specifici, lo scudo di protezione anteriore, i cerchi da 17” e gli inserti satinati sui paraurti e sulle minigonne.   Sono disponibili due motori benzina, il 1.400 cc 16v da 95 CV e il bicilindrico 900 cc TwinAir Turbo da 105 CV e due turbodiesel, il 1.600 cc Multijet II da 105 CV e il 1.300 cc Multijet II da 85 CV.  I consumi, per i due propulsori a gasolio, sono di 4,7 litri/100 km e 122 g/km di CO2 per la versione più potente e da 4,3 l/100 km a 4,2 l/100 km e da 114 g/km a 109 g/km a seconda del tipo di cambio montato, il Dualogic 5 rapporti o il manuale, sempre nel ciclo misto di omologazione.   La particolarità tecnica importante è il sistema Traction+ che lavora in abbinamento con l’ESC e gestisce l’impianto frenante simulando il comportamento di un differenziale autobloccante elettromeccanico. Il sistema si inserisce con un apposito tasto posto sulla plancia e il suo funzionamento ed è attivo sino alla velocità di 30 km/h. Quando rileva la perdita di aderenza di una delle ruote motrice, viene comandato il circuito idraulico per attuare un’azione frenante sulla ruota con minore attrito, trasmettendo di conseguenza coppia motrice all’altra ruota.   Le differenze con la versione “normale” sono anche negli interni con sedili e rivestimenti in un nuovo tessuto tecnico e inserti ‘ecopelle’ in due combinazioni diverse. Rispetto alla 500L Pop Star la Trekking aggiunge di serie il climatizzatore automatico, gli alzacristalli elettrici posteriori, i fendinebbia, il sistema Traction+, la radio CD/MP3 Uconnect Touchscreen, i fari automatici e il sensore pioggia, in un vantaggio cliente di circa il 30 per cento.   È possibile ordinarla con un listino che parte dai 19.650 euro per la 1.400 da 95 CV benzina e raggiunge i 22.950 euro per la1.600  Multijet da 105 CV.