FIAT FREEMONT AWD

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 02 Marzo 2012. nella categoria VideoTest

A 8 mesi dal lancio della Freemont a trazione anteriore Fiat lancia anche l'attesa versione AWD a trazione integrale.

A 8 mesi dal lancio della Freemont a trazione anteriore Fiat lancia anche l'attesa versione AWD a trazione integrale. Come noto, il modello è uno dei frutti degli accordi Fiat-Chrysler che come dicono a Torino e Detroit è americano nello stile e nell'origine ed europeo nel cuore e nel carattere. Lunga 4,89 metri, la Freemont è una 7 posti dall'indole ora più che mai multifunzionale, visto che alla generosità di spazio interno aggiunge il surplus di sicurezza e di motricità che viene dalle quattro ruote motrici. La novità è ovviamente la trazione integrale che è del tipo "on demand", nel senso che le quattro ruote vengono ingaggiate con il trasferimento di coppia dall'asse anteriore a quello posteriore secondo la logica della maggior sicurezza e motricità e secondo lo stile di guida del pilota e stato del terreno. L'altra importante novità è il cambio automatico a 6 rapporti che con la trazione integrale intelligente consente al pilota di concentrarsi sulla guida e sulla strada. Due i motori già noti. Il primo si fa preferire non solo perché "Made in Italy": è il Multijet 2.000 cc da 170 CV e 350 Nm di coppia a 1.750 giri, e quindi con un ampio arco di utilizzo anche nel traffico lento. Segue il V6 Pentastar di 3.600 cc a benzina da 280 CV per chi vuole sentirsi americano, salvo poi pentirsi al distributore. Il prezzo della Freemont AWD è di 3.500 euro in più della corrispondente versione a due ruote motrici a parità di motore ed allestimento; si parte quindi da 30.000 euro circa.
FIAT FREEMONT AWD