FORD C-MAX Energi

Di Silvia Pirovano Pubblicato Giovedì, 18 Luglio 2013. nella categoria Ecologia

Ford sta guidando un programma di studio e sviluppo sull’utilizzo dei veicoli elettrici e ibrido-elettrici nelle città europee.

FORD C-MAX Energi
Ford sta guidando un programma di studio e sviluppo sull’utilizzo dei veicoli elettrici e ibrido-elettrici nelle città europee che prende il nome di “ColognE-mobil”e che trova sostanza in un budget da 13,2 milioni di euro parzialmente finanziato dal Governo tedesco.

Fanno parte del progetto l’elaborazione di piani di rinnovamento per la mobilità futura e la loro integrazione con le infrastrutture urbane. Tutto questo nel quadro del piano che prevedel’arrivo in Europa della C-MAX Energi nel 2014 per affiancarsi alla Focus Electric e il successivo allargamento di modelli Ford elettrici alla Mondeo Hybrid.
 
La ricerca è partita nel 2009 con la collaborazione di 11 partner tra istituzioni, università e aziende dei settori trasporti ed energia: RheinEnergie AG, la città di Colonia, l’Università di Duisburg-Essen, le aziende di trasporto pubblico KVB e RVK, il provider di energia verde Energiebau, la Transportation Research & Consulting GmbH, la società di taxi Taxiruf, l’aeroporto di Colonia/Bonn, l’ente di certificazione TÜV Rheinland e l’azienda di noleggio veicoli DB Rent GmbH. Una concreta dimostrazione di come il problema dell’auto ad emissioni zero sia seriamente sentito dalle organizzazioni pubbliche e private in Germania.
 
Nella seconda fase, il progetto studia:
• Il miglioramento delle infrastrutture di ricarica
• L’utilizzo di fonti rinnovabili per l’energia
• L’integrazione del trasporto pubblico con il car-sharing elettrico e i taxi elettrici
• La percezione del pubblico e gli aspetti legati alla sicurezza
 
Per sensibilizzare sempre più l’opinione pubblica a questo interessante programma una flotta di 17 C-Max Energi ha raggiunto la città di Colonia e circola nelle strade della città.