FORD SYNC: Wi-Fi a bordo, ma non solo

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 21 Ottobre 2011. nella categoria Fari Puntati

Sempre più diffusa la tecnologia sull’auto moderna, anche perché la clientela giovane non è interessata solo alle qualità dinamiche ed estetiche del mezzo, ma a tutti quei dispositivi tecnologici con i quali convive abitualmente e utilizza con familiarità.

FORD SYNC: Wi-Fi a bordo, ma non solo
Sempre più diffusa la tecnologia sull’auto moderna, anche perché la clientela giovane non è interessata solo alle qualità dinamiche ed estetiche del mezzo, ma a tutti quei dispositivi tecnologici con i quali convive abitualmente e utilizza con familiarità. Specie per quanto riguarda la connettività con il mondo esterno e l’intrattenimento e l’assistenza alla guida. Da sempre attenta allo sviluppo tecnologico, Ford porta avanti da tempo una vera e propria politica di “democratizzazione” della tecnologia, vale a dire dotare le proprie automobili – anche quelle di segmenti medi e piccoli – di apparati e sistemi a controllo elettronico semplici da usare, utili nella vita di tutti i giorni e soprattutto poco costosi. Del resto l’aveva già detto il fondatore Henry Ford che la tecnologia è utile solo e quando è disponibile per il maggior numero di utenti. Alla SMAU – l’evento fieristico dedicato all'informatica e alle nuove tecnologie che si tiene in questi giorni a Milano – Ford presenta il sistema SYNC che debutterà in Europa sulla nuova Focus nel 2012 e successivamente anche sugli altri modelli della gamma. E’ sviluppato in collaborazione con Microsoft e altre aziende specializzate. SYNC trasforma l’auto in un hot-spot Wi-Fi mobile: è sufficiente infatti inserire nella porta USB una chiavetta internet (di quelle solitamente usate per i computer portatili) per sfruttare a bordo la connessione Wi-Fi protetta e collegare alla rete fino a 5 dispositivi contemporaneamente. A questa si aggiunge una serie di funzioni legate da una parte alla navigazione (come notizie sul traffico in tempo reale, invio di una chiamata d'emergenza in caso di incidente, ecc) e dall’altra a servizi web informativi come news, borsa e oroscopo. Ma non è tutto, perché SYNC offre anche un completo apparato di controllo vocale – oltre 10.000 i vocaboli memorizzati nel database in 19 lingue - in grado di riconoscere frasi differenti per uno stesso comando e gestire telefoni, lettori musicali e quant'altro senza togliere lo sguardo dalla strada e le mani dal volante, riducendo così enormemente il rischio di distrazione alla guida. Al momento il sistema è già disponibile negli Stati Uniti ad un prezzo intorno ai 295 dollari.