FORD TOURNEO CONNECT

Di Marcello Pirovano Pubblicato Mercoledì, 10 Luglio 2013. nella categoria In breve

Molte soluzioni per l’organizzazione dello spazio disponibile.

FORD TOURNEO CONNECT

Su una monovolume che fa della grande disponibilità di spazio a bordo uno dei suoi principali punti di forza è fondamentale che questa opportunità sia sfruttata al meglio attraverso soluzioni originali e facili da realizzare.

E’ quello che propongono i nuovi Tourneo Connect e Tourneo Connect7.

Quest’ultimo, ad esempio, è dotato di una terza fila di sedili ripiegando i quali a scomparsa si crea una delle zone di carico più ampie e regolari della categoria capace anche di accettare oggetti lunghi fino a tre metri mentre il volume utile a disposizione è di 2.620 dmc.

Entrambi i modelli si caratterizzano anche per l’elevato numero di portaoggetti disseminati nell’abitacolo, come delle cappelliere simili a quelle presenti a bordo degli aerei.

I tecnici Ford hanno inoltre utilizzato tecniche avanzate di realtà virtuale per migliorare l’apertura del portellone, incrementare la visibilità e ridurre i riflessi delle superfici all’interno dell’abitacolo.

Sul Tourneo Connect a cinque posti, anch’esso dotato di doppie porte scorrevoli laterali, i sedili posteriori possono essere ribaltati, ripiegati o completamente rimossi in modalità 60/40 e lo spazio di carico disponibile sale a 2.410 dmc.