Frenata automatica d'emergenza

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 15 Giugno 2012. nella categoria Fari Puntati

L’Ente per la sicurezza EuroNCAP ha annunciato che dal 2014 il sistema di frenata automatica d’emergenza farà parte delle valutazioni di base per l’assegnazione del punteggio che, come è noto, viene espresso in “Stelle”.

Frenata automatica d'emergenza
L’Ente per la sicurezza EuroNCAP ha annunciato che dal 2014 il sistema di frenata automatica d’emergenza farà parte delle valutazioni di base per l’assegnazione del punteggio che, come è noto, viene espresso in “Stelle”. Una decisione presa per “stimolare” i Costruttori ad adottare questo dispositivo che secondo un’indagine svolta dalla stessa EuroNCAP può ridurre il numero degli incidenti stradali del 27%. L’obiettivo a medio termine fissato dalla Comunità Europea è quello di dimezzare la mortalità sulle strade entro il 2020.   Il sistema AEB - Autonomous Emergency Braking - utilizza radar e telecamera sulla vettura per monitorare il tratto di strada che segue e, in caso di possibile impatto, provvede autonomamente a frenare la vettura. Attualmente solo il 21% delle nuove auto è dotato dell’AEB; la più alta diffusione si registra nelle vetture di Volvo, MercedesInfiniti, Jaguar-Land Rover, Audi e Lexus. Gli altri marchi che offrono l’AEB ma solo su un singolo modello sono Ford (Focus), Volkswagen (up!), Mazda (CX-5) e Honda (Civic) ai quali si aggiungerà, da luglio, anche Fiat con la Panda.