HONDA EV-STER

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 02 Dicembre 2011. nella categoria Salone di Tokyo 2011

Una delle proposte di Honda al Salone di Tokyo è la concept EV-Ster, una roadster a due posti ad alimentazione elettrica che prefigura la prossima generazione delle small car sportive del marchio giapponese.

HONDA EV-STER
Una delle proposte di Honda al Salone di Tokyo è la concept EV-Ster, una roadster a due posti ad alimentazione elettrica che prefigura la prossima generazione delle small car sportive del marchio giapponese. Compatta nelle dimensioni con i suoi 3,57 metri di lunghezza per 1,50 di larghezza e solo 1,10 di altezza, la EV-Ster si presenta con un design avveniristico specie nel frontale con fari e calandra illuminati di blu, colorazione che si ritrova poi nei gruppi ottici posteriori e in altre parti della carrozzeria. A dare un carattere più aggressivo al modello ci pensano le prese d’aria anteriori e laterali, le nervature lungo le fiancate, l’inclinazione del vetro anteriore e il disegno dei cerchi. Impossibile non notare, anche dall’esterno, l’assenza del volante sostituito da due pratiche leve. Nell’abitacolo dominano la strumentazione futuristica e materiali in abbinamento cromatico bianco-nero, ad eccezione del sedile del pilota verde acceso che ricorda la natura “eco” del modello. Le EV-Ster è spinta infatti da un motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio da 58 kW che si ricaricano in meno di tre ore utilizzando una presa da 220 V. La velocità massima è di 160 km/h. Dichiara infine un’autonomia di circa 160 km possibile anche grazie all’utilizzo di materiali particolarmente leggeri, come il carbonio, che riducono il peso complessivo della vettura.