HONDA JAZZ HYBRID

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 21 Febbraio 2011. nella categoria In breve

A poco più di quattro mesi dalla presentazione al Salone parigino, la Jazz Hybrid arriva nelle concessionarie italiane diventando il quarto modello della gamma Honda (dopo Civic, Insight e CR-Z) ed il primo in assoluto del segmento B ad abbinare la propulsione termica a quella elettrica.

HONDA JAZZ HYBRID
A poco più di quattro mesi dalla presentazione al Salone parigino, la Jazz Hybrid arriva nelle concessionarie italiane diventando il quarto modello della gamma Honda (dopo Civic, Insight e CR-Z) ed il primo in assoluto del segmento B ad abbinare la propulsione termica a quella elettrica. La Hybrid è disponibile nei due allestimenti top della Jazz: quello Comfort costa 18.550 Euro e offre il climatizzatore automatico, l'ESP, i cerchi in lega e la radio CD Mp3, mentre l'Elegance - 19.990 Euro a listino -aggiunge il tetto panoramico, il cruise control, il volante in pelle, un cassetto refrigerato, il sistema di allarme e la presa USB. La versione ibrida della city car si distingue dal modello "normale" per la griglia frontale più scintillante, per i fari leggermente ristilizzati (contornati di blu gli anteriori, più chiari i posteriori) e per i paraurti rimodellati. All'interno, le luci blu della plancia e del cruscotto "colorano" l'abitacolo, che diventa verde quando la funzione Eco Assist rileva una guida particolarmente attenta ai consumi. Jazz Hybrid abbina un benzina da 98 CV e 121 Nm di coppia ad un piccolo motore elettrico da 14 CV e 78 Nm e al cambio automatico CVT, disponibile anche con comandi al volante. A livello di prestazioni promette uno scatto 0-100 in 12"6 e velocità massima di 177 km/h. Chi sceglie questo tipo di vettura non può che essere interessato ai consumi ed all'abbattimento delle emissioni , che si attestano rispettivamente a 4,5 litri di carburante per 100 km e 104 g/km di CO2