HYUNDAI i20

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 25 Maggio 2012. nella categoria Anteprima

Nel costante rinnovamento ed aggiornamento tecnico-stilistico della gamma Hyundai entra ora la piccola i20, il secondo modello, per taglia (4 metri di lunghezza) nell’offerta della casa coreana.

HYUNDAI i20
Nel costante rinnovamento ed aggiornamento tecnico-stilistico della gamma Hyundai entra ora la piccola i20, il secondo modello, per taglia (4 metri di lunghezza) nell’offerta della casa coreana. Lanciata nel 2009 è ora oggetto di un leggero lifting esterno ed interno che raccorda meglio questo modello al nuovo corso stilistico della marca e incrementa il livello di qualità complessiva. In particolare è più incisiva la parte anteriore con la rivisitazione del vano motore, dei gruppi ottici e del paraurti; migliorie si trovano anche nei gruppi ottici posteriori. All’interno l’attenzione si è accentrata sulla plancia rielaborata con materiali più gradevoli e con dettagli altri dettagli sulla console centrale. Un incremento importante nelle dotazioni di sicurezza è costruito dall’ESP che è previsto di serie su tutta la gamma. L’intervento è importante perché fa guadagnare alla i20 le Cinque Stelle EuroNCAP.   Nella parte tecnica i motori fanno anch’essi un “salto di qualità” per quanto riguarda i rendimenti. Il 1.200 cc a benzina passa infatti da 78 a 85 CV e su questa strada lo segue il 1.400 cc diesel che da 75 CV sale a 90 CV. La famiglia completa di propulsori comprende poi un nuovo turbodiesel a tre cilindri di 1.100 cc da 75 CV che sarà disponibile da settembre anche il versione Blue Drive con Start&Stop e un 1.400 cc a benzina da 100 CV abbinato anche ad una trasmissione automatica. Disponibile con carrozzeria a tre e cinque porte la i20 presenta un listino che parte da 11.250 euro e sale fino ai 14.000 euro della versione top con sistema multimediale Pioneer, radio CD, Bluetooth e navigatore.