HYUNDAI VELOSTER

Di motorpad.it Pubblicato Sabato, 22 Gennaio 2011. nella categoria Salone di Detroit 2011

È un’auto del tutto asimmetrica la Hyundai Veloster perché si presenta con l’originale soluzione di avere tre porte per l’ingresso ma una sola è sul lato guida mentre le altre due sono sul lato passeggeri.

HYUNDAI VELOSTER
È un’auto del tutto asimmetrica la Hyundai Veloster perché si presenta con l’originale soluzione di avere tre porte per l’ingresso ma una sola è sul lato guida mentre le altre due sono sul lato passeggeri. Nessuna aveva mai osato tanto e qualcosa di simile l’avevamo vista con la Mini Clubman e con la Mazda RX-8. Questa novità non è una concept visto che sarà introdotta sul mercato americano nel corso dell’anno per poi arrivare anche in Europa. È una via di mezzo tra una coupé ed una due volumi con portellone e tetto panoramico, con un nuovo frontale molto sportivo caratterizzato da grandi prese d’aria. Lunga poco più di 4 metri e 20 centimetri, monta un propulsore di 1,6 litri a benzina con iniezione diretta che sviluppa 138 cavalli, promette consumi molto contenuti e può essere abbinato a un cambio manuale a sei rapporti o ad un doppia frizione. Molto moderna la plancia con un disegno a V dove spicca il sistema di intrattenimento Pandora che raggruppa tutte le funzioni per la navigazione e la musica.