I 90 anni della MOTO GUZZI

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 18 Marzo 2011. nella categoria Curiosità

E’ nata nel 1921, il 15 marzo, quando Carlo Guzzi e Giorgio Parodi si mettono insieme e fondano la Società Anonima Moto Guzzi.

I 90 anni della MOTO GUZZI
E’ nata nel 1921, il 15 marzo, quando Carlo Guzzi e Giorgio Parodi si mettono insieme e fondano la Società Anonima Moto Guzzi. Nello stabilimento di Mandello Lario, solo 300 mq, lavorano 17 dipendenti e il primo modello che viene prodotto in serie, con un motore di 8 CV, si chiama “Normale”. Da allora la Guzzi ha davvero accompagnato, nel bene e nel male, la storia dell’Italia passando per indimenticabili successi industriali e sportivi e crisi profonde dalle quali è riemersa con l’acquisizione da parte del Gruppo Piaggio nel 2004. Rimangono nella memoria degli appassionati i modelli che ancora oggi sono oggetto di culto come l’Airone e prima ancora la Norge del raid al Circolo Polare e, dal dopoguerra, il Galletto, il primo scooter con le ruote alte e con quella di scorta in posizione anteriore trasversale, il Falcone, la V7 Sport con il motore bicilindrico a V che resterà un vero e proprio “marchio di fabbrica” e rilancerà la moto sportiva italiana anche nel mondo. Guido Mentasti, Bruno Ruffo, Stanley Woods, Omobono Tenni, Enrico Lorenzetti, Ferdinando Balzarotti, Bruno Francisci, sono solo i più noti di una schiera di grandi piloti che negli anni hanno raccolto un gran numero di vittorie e di record sulle strade e sulle piste e che hanno dato vita a indimenticabili duelli con i rivali di allora, specie con i piloti Gilera (oggi anch’essa parte del Gruppo Piaggio) e MV. Per saperne di più il volume "Moto Guzzi" scritto da Mario Colombo ed edito da GiogioNada racconta la storia del marchio e degli oltre 70 modelli con testimonianze inedite e fotografie da collezione.