I TEDESCHI a Detroit

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 21 Gennaio 2013. nella categoria Salone di Detroit 2013

Molto attiva MERCEDES che presenta una delle novità mondiali più attese, la CLA, una coupé sportiva a quattro porte sviluppata partendo dalla Classe A con il design che riprende quanto realizzato dall’ammiraglia CLS.

Molto attiva MERCEDES che presenta una delle novità mondiali più attese, la CLA, una coupé sportiva a quattro porte sviluppata partendo dalla Classe A con il design che riprende quanto realizzato dall’ammiraglia CLS. Nasce con la trazione anteriore ma saranno disponibili anche le versioni a trazione integrale 4 Matic appositamente sviluppata per la gamma delle compatte. Arriverà in aprile in Italia con prezzi che partono da 29.900 euro.   A Detroit ha debuttato anche la rinnovata Classe E in tutte le sue varianti di carrozzeria, Berlina, Station Wagon, Coupé e Cabrio. Al top come sempre il  modello AMG, la E 63, che per la prima volta si potrà scegliere anche con le quattro ruote motrici.   Non poteva rimanere a guardare BMW che ha scelto la rassegna del Michigan per l’anteprima mondiale della Serie 4 Concept, la nuova famiglia che raccoglierà l’eredità della serie 3 coupé. Da adesso i numeri pari saranno dedicati alle vetture sportive. Entro la fine dell’anno la vedremo in strada e per l’inizio del prossimo è prevista la versione Cabrio. Sempre da Monaco ecco la M6 Gran Coupé da 560 cavalli e il restyling della Z4 Roadster con il nuovo motore 2 litri turbo. In casa MINI continua il lavoro sulla Paceman che pur non essendo ancora in vendita allarga l’offerta con la versione più potente, quella in allestimento John Cooper Works da 218 cavalli ottenuti dal 1.600 turbo.   A completare la lotta tra i marchi premium troviamo AUDI, che con la SQ5 punta su una prestazionale SUV grazie ai 354 cavalli presi dal motore 3.000 V6 a benzina e destinata solo a paesi che non si pongono problemi sul costo del carburante quali Stati Uniti, Cina e Russia. Non arriverà quindi in Europa. Sempre il tema della sportività con la RS7 Sportback, che grazie al V8 4.0 bi-turbo da 560 cavalli si spinge fino ai 280 chilometri orari. Naturalmente la trazione è integrale quattro.   Molto interessante il lavoro svolto da VOLKSWAGEN con la  CrossBlue prototipo per una nuova sport utility di grandi dimensioni a sette posti, tipologia molto richiesta dal mercato americano. Lunga più di 5 metri, quindi più grande della Touareg, monta un sistema ibrido innovativo che abbina un motore diesel a due elettrici con cambio a doppia frizione. La potenza totale è di 305 cavalli con 700 newtonmetri di coppia e scatta da 0 a 100 in 7,5 secondi consumando però solo 2,1 litri di gasolio per 100 chilometri. Inoltre percorre 22 chilometri in modalità elettrica grazie alle batterie agli ioni di litio.
I TEDESCHI a Detroit