I viaggi di Bob

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 19 Novembre 2012. nella categoria Eventi

Chissà quante volte ci abbiamo pensato, magari guardando un film o leggendo un libro di viaggi, oppure, “…in uno di quei giorni che ti prende la malinconia” o una crisi di rigetto verso la vita che finora hai condotto.

I viaggi di Bob
Chissà quante volte ci abbiamo pensato, magari guardando un film o leggendo un libro di viaggi, oppure, “…in uno di quei giorni che ti prende la malinconia” o una crisi di rigetto verso la vita che finora hai condotto. Adesso pianto tutto, ci siamo detti, cambio vita e vado alla ricerca di quei grandi spazi, di quei panorami dall’orizzonte irraggiungibile che si aprono solo ai sogni. Ebbene qualcuno l’ha fatto. Ha lasciato la sua importante scrivania dalla quale curava la comunicazione di una grande casa automobilistica (che è pur sempre meglio che lavorare in miniera) ha guardato negli occhi la deliziosa e comprensiva moglie e ha detto: “basta così, andiamo”. E ha preso su la moto e via. Verso i grandi itinerari americani nella più pura tradizione “on the road” dove il viaggio in sé conta molto di più della meta e dove si ritrova lo spirito dell’avventura da inventarsi ogni giorno e dove si scopre quanto di bello lasciamo che ci scorra via nei nostri giorni tutti uguali.   Poi la passione è diventata un “lavoro”. Anche se chiamarlo così è una bestemmia. E Bob, il nostro amico, ha cominciato a chiamare a raccolta gli appassionati, bikers persi come lui, e ha messo insieme una serie di programmi da vivere in gruppo e da proporre a chi delle spiagge con foreste di ombrelloni appiccicati uno all’altro davvero non ne può più.   E’ nata così la storia bella di Bikers American Dream. Date uno sguardo ai programmi di quest’anno all’indirizzo www.bikersamericandream.com. E diteci se non sono irresistibili.