ITALDESIGN GIUGIARO BRIVIDO

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 14 Marzo 2012. nella categoria Salone di Ginevra 2012

L’Italdesign di Giugiaro è ormai parte integrante della galassia Volkswagen ma lo “stilista del secolo” si è giustamente riservato uno spazio in cui continuare con le sue inimitabili creazioni anche quando queste non coinvolgono direttamente il Gruppo tedesco.

ITALDESIGN GIUGIARO<br/>BRIVIDO
L’Italdesign di Giugiaro è ormai parte integrante della galassia Volkswagen ma lo “stilista del secolo” si è giustamente riservato uno spazio in cui continuare con le sue inimitabili creazioni anche quando queste non coinvolgono direttamente il Gruppo tedesco. Un modo di riaffermare, per il Giorgetto nazionale, la propria libertà e indipendenza creativa. Questa facoltà si è realizzata a Ginevra con la concept Brivido che secondo la dichiarazione dello stesso Giugiaro rappresenta il vero lusso di oggi nell’automobile, ovvero “viaggiare comodi anche su una GT lunga 4,98 metri in grado di raggiungere i 275 km/h”. Alluminio, fibra di carbonio e vetro sono i materiali che caratterizzano la carrozzeria della Brivido, mentre nell’allestimento sono comprese tutte le più moderne soluzioni per il confort, l’intrattenimento, il collegamento con il mondo esterno e la sicurezza disponibili sulle auto esclusive di oggi. E di domani.