JAGUAR XF SPORTBRAKE

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 07 Marzo 2013. nella categoria VideoTest

Non può chiamarsi semplicemente station wagon il nuovo modello che affianca la Jaguar XF con maggior possibilità di carico e quindi più versatilità d'uso.

Non può chiamarsi semplicemente station wagon il nuovo modello che affianca la Jaguar XF con maggior possibilità di carico e quindi più versatilità d'uso. Infatti si chiama Sportbrake perchè in primo luogo deve essere immediatamente riconosciuta come “figlia del giaguaro” per quanto riguarda lo stile, le prestazioni, la dinamica di marcia e l'eleganza complessiva; e se poi offre tanto spazio in più, meglio.   Ed eccola qui identica al modello d'origine fino al secondo montante e poi con la parte posteriore perfettamente integrata e non, come spesso accade, aggiunta. Il tetto leggermente spiovente e l'inclinazione del portellone, anche a comando elettrico, sembrano disegnati apposta per imprimere una spinta in avanti alla vettura e quindi sottolinearne la sportività.   Dietro è stato ricavato un vano che, a sedili posteriori ribaltati, arriva ad una capacità di 1.675 litri utili. C’è davvero di che trasportare tutto quanto serve per una lunga vacanza o per la pratica dello sport più impegnativo, sci a bordo compresi. E a proposito di neve va segnalata la modalità “winter mode” un sistema elettronico che, in pratica, rende inutile la trazione integrale, tanta è la motricità e la sicurezza che assicura sui fondi a scarsa aderenza.   A pieno carico non si pongono problemi di assetto in quanto la Sportbrake è insensibile alle variazioni di peso, in questo assistita dalle nuove sospensioni autolivellanti che garantiscono sempre la massima stabilità anche alle alte velocità. Quelle consentite dalle motorizzazioni in gamma, tutte diesel e sovralimentate.   Si parte da 4 cilindri di 2.200 cc da 200 CV dotato di Start&Stop per la giusta attenzione ai consumi anche con auto di questi livello, al quale seguono due V6 di 3.000 cc dotati di doppio turbo rispettivamente da 240 e 275 CV nella versione “S” top di gamma. Sono abbinati alla sofisticata trasmissione automatica ad otto rapporti ottimamente spaziati.   Il tutto nella abituale cornice di materiali di pregio, lavorazioni artigianali, attenzione ai dettagli che sono da sempre la costante stilistica e funzionale di ogni Jaguar. I prezzi partono da 50.500 euro.
JAGUAR XF SPORTBRAKE