JEEP WRANGLER DRAGON DESIGN

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 30 Aprile 2012. nella categoria Fari Puntati

E’ dedicata alla cultura cinese la concept Jeep Wrangler Dragon Design presentata al Salone di Pechino.

JEEP WRANGLER<br/>DRAGON DESIGN
E’ dedicata alla cultura cinese la concept Jeep Wrangler Dragon Design presentata al Salone di Pechino. Dall'idea di “legare” due icone come il marchio Jeep, simbolo dell’off-road, e il venerato drago cinese nasce il prototipo basato sulla versione Rubicon della Wrangler. La livrea e l’hard-top sono neri e impreziositi da un drago disegnato tono su tono sulle fiancate e da dettagli in bronzo-oro. E’ questo il colore della parte interna delle sette feritoie della griglia anteriore, della cornice dei fari e del badge Jeep sul frontale e sul cofano posteriore e di altri dettagli di carrozzeria. Completano l’aspetto esterno gli esclusivi cerchi in lega da 18 pollici in nero opaco con contorni esterni bronzo-oro lucido. Questo abbinamento cromatico viene poi ripreso nell’abitacolo. I sedili  sono infatti rivestiti in pelle nera con cuciture e bordature bronzo-oro; le imbottiture laterali sono in pelle metallizzata Magic Wand; sul poggiatesta è stato inciso a laser il motivo del drago. Ulteriori dettagli interni comprendono la cornice del quadro strumenti in Piano Black lucido, finiture dorate sul quadro strumenti e sulle maniglie e le targhette con l'immagine del drago sui tappetini. Wrangler Dragon Design è equipaggiata con il nuovo motore Pentastar V6 a benzina da 3.600 ccda 284 CV e 347 Nm a trazione posteriore o integrale. Una futura produzione in serie verrà valutata in base ai giudizi del pubblico cinese durante il Salone.