La Mille Miglia e l’omaggio alla Maserati

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 20 Maggio 2011. nella categoria Curiosità

Nel quadro della Mille Miglia Storica di quest’anno va segnalata una originale quanto evocativa iniziativa, un vero e proprio omaggio che la gara ha voluto riservare alla Maserati, la marca che alla leggendaria corsa ha scritto pagine memorabili con le sue auto e con i piloti che le hanno guidate.

La Mille Miglia e l’omaggio alla Maserati
Nel quadro della Mille Miglia Storica di quest’anno va segnalata una originale quanto evocativa iniziativa, un vero e proprio omaggio che la gara ha voluto riservare alla Maserati, la marca che alla leggendaria corsa ha scritto pagine memorabili con le sue auto e con i piloti che le hanno guidate. Si è trattato di una incredibile “deviazione” dal percorso stradale che ha visto tutta la carovana - compresi quindi i nove modelli Maserati che prendevano parte alla rievocazione – entrare in fabbrica dallo storico cancello di via Ciro Menotti 322, girare per i cortili interni e salutare con il rombo dei motori i padiglioni in mattoni rossi dai quali sono uscite tutte le Maserati a partire dal 1939. Il “pellegrinaggio” è poi continuato passando davanti alla palazzina direzionale ed alla torre innalzati nel 2002 per uscire su via Divisione Acqui (l’attuale ingresso principale) e riprendere la corsa. Qualche lacrimuccia nascosta a fatica da parte dei vecchi lavoratori Maserati e tanta emozione per i modenesi tutti e per gli appassionati del Tridente.