LAMBORGHINI AVENTADOR

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 03 Marzo 2011. nella categoria Salone di Ginevra 2011

A Ginevra Lamborghini ha finalmente svelato l’erede della Murciélago, la Aventador LP 700-4, destinata a diventare un punto di riferimento tra le supersportive e già riconosciuta come una delle regine di questa edizione del Salone svizzero.

LAMBORGHINI AVENTADOR
A Ginevra Lamborghini ha finalmente svelato l’erede della Murciélago, la Aventador LP 700-4, destinata a diventare un punto di riferimento tra le supersportive e già riconosciuta come una delle regine di questa edizione del Salone svizzero. Lunga 4,78 metri, larga 2,26 e alta solo 1,14 la Aventador LP 700-4 (anch'essa deve il suo nome a un toro, mentre il “4” sta ad indicare il numero di ruote motrici) è caratterizzata da linee tese e spigoli ben marcati, tratti che segnano ormai da anni le vetture prodotte a Sant’Agata Bolognese. Di ispirazione aeronautica l’apertura delle porte verso l’alto e la forma dell’abitacolo. Sotto il cofano si trova il motore V12 di 6.5 litri da 700 cavalli e 690 Nm di coppia che garantisce prestazioni praticamente insuperabili: 350 km/h di velocità massima e scatto da zero a cento in soli 2,9”. Questo anche grazie alle soluzioni tecnologiche di primo livello fra cui la monoscocca in fibra di carbonio, il cambio robotizzato ISR a 7 rapporti e le sospensioni pushrod. Arriverà in estate a prezzi che partono da 250.000 Euro e superano i 300.000 scegliendo tra le diverse personalizzazioni disponibili. Tra queste, la possibilità di montare un cofano trasparente e mettere in “bella vista” il nuovo V12.