Le novità 2° Parte

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 06 Dicembre 2012. nella categoria MotorShow di Bologna 2012

Tra le più importanti novità del MotorShow si segnala la Mercedes Classe B anche in versione a metano.

Le novità<br/>2° Parte
Tra le più importanti novità del MotorShow si segnala la Mercedes Classe B anche in versione a metano. E' il modello, forse inatteso, che a Stoccarda definiscono ideale per chi ha esigenze di spazio e di controllo dei costi, ma non vuol rinunciare al prestigio di un prodotto esclusivo, di alta immagine e di elevati contenuti tecnici generali. Per Smart, da tempo impegnato nell’alimentazione elettrica così connaturata alla natura stessa del modello, questo impegno è stato portato anche su una famiglia di biciclette Smart che coniugano design, leggerezza e, naturalmente, il modo più semplice per muoversi in città.   Quanto alla Opel il MotorShow ha tenuto a battesimo il lancio italiano della “piccola” Adam. Una vera rivoluzione per la casa tedesca per quanto rigurda il concetto di city car moderna. Lo stile è il primo e convincente argomento di interesse con tutta la freschezza del design e la vivacità delle colorazioni di carrozzeria e degli allestimenti. Il decisivo target dei giovani e delle donne è davvero tentato con infinite possibilità di personalizzazione e con un sistema in infointrattenimento che ha pochi rivali anche nei confronti di modelli di segmento ben superiore.   Nissan ha invece puntato molto sulla sportività e da qui ha portato a Bologna una gamma di seducenti versioni della Juke che, per  chiarire ancor meglio il temperamento del modello, si è fatta accompagnare da un gruppetto di atleti davvero “niente male”: Fiona May, Yuri Chechi e Antonio Rossi. Campioni anche di disponibilità e simpatia.