MASERATI GHIBLI

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 09 Aprile 2013. nella categoria Anteprima

I primi a vederla saranno i visitatori del Salone di Shangahi previsto per fine mese e già questo dice molto sull’importanza che avrà nel futuro il mercato cinese per Maserati.

MASERATI GHIBLI
I primi a vederla saranno i visitatori del Salone di Shangahi previsto per fine mese e già questo dice molto sull’importanza che avrà nel futuro il mercato cinese per Maserati. La nuova berlina Ghibli a quattro porte debutterà a fine mese e porterà la casa di Modena all’interno del segmento E, nella fascia alta di mercato dove finora non era presente, ponendosi per dimensioni, prezzo appena al di sotto della ammiraglia Quattroporte recentemente rinnovata. Si caratterizza, rispetto alla sorella maggiore, per una linea ed un carattere più sportivo e sarà disponibile al lancio con due motori V6 sovralimentati da 3,0 litri, cambio automatico a otto velocità e inoltre si potrà scegliere sia a trazione posteriore sia con il nuovo sistema a trazione integrale denominato "Q4". La Ghibli sarà la prima Maserati nella storia a montare un propulsore diesel, indispensabile per competere all’interno di questo segmento dove sono presenti tutti i grandi nomi dell’industria tedesca e l’unità scelta è il V6 turbodiesel da 3,0 litri. Il nome scelto arriva dalla tradizione ed è ripreso dalla coupé presentata al Salone di Torino nel 1966, disegnata da Giorgetto Giugiaro, che allora lavorava alla Ghia, e che montava un V8 da 330 CV. La Ghibli svolgerà un ruolo significativo nei piani di crescita di Maserati che prevedono volumi di vendita di 50.000 auto all'anno.