MCLAREN-HONDA IN F1

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 16 Maggio 2013. nella categoria Sport

Le indiscrezioni delle scorse settimane sono diventate una conferma.

MCLAREN-HONDA IN F1
Le indiscrezioni delle scorse settimane sono diventate una conferma. Nel 2015 ritornerà in Formula 1 lo storico abbinamento tra McLaren e Honda con il costruttore giapponese che rientra nella massima categoria dello sport automobilistico come fornitore di motori. Svilupperà, attraverso la divisione R&D  con sede a Tochigi, un propulsore basato sui nuovi regolamenti che entreranno in vigore a partire dal prossimo anno basati su un V6 di cilindrata di 1,6 litri sovralimentato con il sistema di recupero di energia Kers di potenza più che doppia rispetto a quello attuale. Diventano così quattro i gruppi impegnati nella costruzione di motori per la F1 oltre ai già annunciati e già in fase avanzata di lavoro Ferrari, Mercedes, Renault.   Negli anni tra il 1988 ed il 1992 McLaren e Honda hanno vinto 8 Campionati del Mondo (piloti e Costruttori), 44 gran Premi, ottenuto 53 Pole Position, 30 Giri più Veloci in solo 80 gare disputate. Certo erano gli anni dove a guidarle c’erano piloti del calibro di Ayrton Senna e Alain Prost che nel 1988 con la MP4/4 conquistarono la bellezza di 15 vittorie sui 16 appuntamenti di quella stagione, un record ancora imbattuto.   Honda aveva abbandonato la Formula 1 alla fine del 2008 quando cedette la squadra a Ross Brown che l’anno successivo vinse il Mondiale con Jenson Button. La motivazione dell’improvviso ritiro fu motivata con la necessità di concentrarsi sulla ricerca per produrre vetture più ecologiche e a ridotte emissioni; adesso il ritorno. McLaren dal canto suo interrompe il connubio con Mercedes con la quale ha conquistato 4 Mondiali e 78 GP. Il prossimo anno utilizzerà ancora le unità tedesche ma in versione clienti.   Per gli amanti delle statistiche ecco i numeri del binomio McLaren-Honda nel periodo ‘88-‘92 80 Gran Premi disputati 53 Pole Position (63% delle partenze) 44 Vittorie (55% delle gare) 30 Giri più Veloce, 10 solo nel 1988 8 volte Campione del Mondo 4 volte Campione del Mondo Piloti, 3 con Ayrton Senna (1988, 1990, 1991), 1 con Alain Prost (1989) 4volte Campione del Mondo Costruttori (1988, 1989, 1990 and 1991) 3 diversi motori vincenti, 1,5 litri V6 Turbo, 3,5 litri V10 aspirato; 3,5 litri V12 aspirato