Mercato Europeo 2010

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 14 Gennaio 2011. nella categoria Economia

L’UNRAE, associazione che rappresenta le Case estere in Italia, ha reso noti i dati relativi al mercato dell’auto 2010 in Europa.

Mercato Europeo 2010
L’UNRAE, associazione che rappresenta le Case estere in Italia, ha reso noti i dati relativi al mercato dell’auto 2010 in Europa. In totale sono state immatricolate 13.785.698 vetture, ovvero il 4,9% in meno rispetto al 2009 quando ne erano state vendute 14.499.059. I cinque principali mercati continentali hanno avuto comportamenti tra loro discordanti: e così la Germania ha registrato una notevole flessione (–23,4%), l’Italia ha concluso a –9,2%, la Francia ha limitato la contrazione al –2,2% mentre Spagna (+3,1%) e Gran Bretagna (+1,8%) hanno chiuso con un saldo attivo. Nell’Europa allargata (compresi i Paesi EFTA) l’Italia passa da una quota del 14,89% al 14,22%. “I risultati 2010 dei principali mercati europei – ha spiegato il Direttore Generale dell’UNRAE Gianni Filipponi – sono stati influenzati da due fattori: l’andamento non positivo dell’economia e la coda degli incentivi statali che non sempre hanno permesso confronti omogenei con il 2009”. Per il 2011 questo secondo elemento verrà a mancare, mentre la domanda rimarrà influenzata dalla debole situazione economica generale, con la sola possibile eccezione della Germania.