Mercato Europeo 2011

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 17 Gennaio 2012. nella categoria Economia

L’Associazione Europea dei Costruttori (ACEA) ha diffuso i dati relativi al mercato dell’auto in Europa nel 2011.

Mercato Europeo 2011
L’Associazione Europea dei Costruttori (ACEA) ha diffuso i dati relativi al mercato dell’auto in Europa nel 2011. Nei 12 mesi sono state immatricolate in totale 13.111.209 unità, con un calo dell’1,7 % rispetto al 2010. Difficile pensare, per il 2012, un’inversione di tendenza vista la crisi economica che affligge l’Europa. Soffrono, ad eccezione della Germania che chiude in positivo dell’8,8%, tutti i grandi Paesi: Gran Bretagna - 4,4%, Francia - 2,1%, Spagna - 17,7% e come già visto Italia che ha fatto registrare una riduzione delle vendite del 10,9%. Nell’analisi per gruppi, Volkswagen si conferma leader in Europa con 3.045.000 unità e un aumento del 7,5 % rispetto al 2010. Staccate di oltre un milione di vetture le francesi di PSA (1.643.160, - 9%) e Renault (1.272.560, - 8,4%) seguite da General Motors (- 2%) e Ford (- 3,2%). Sesto, come nel 2010, il Gruppo Fiat che cede in Europa il 12,1% e ferma le vendite a quota 1.056.399. Completano la top ten BMW Group (+ 7,6%), Daimler (+ 0,2%), Toyota (- 6,4%) e Nissan (+ 13,5%). 2011 positivo infine, pur con volumi di vendite minori, per Hyundai-Kia (+ 10,7%), Volvo (+ 10%), Mitsubishi (+ 3,1%) e Jaguar-Land Rover (+ 3,7%).