Mercato Europeo Marzo

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 17 Aprile 2012. nella categoria Economia

E sei.

Mercato Europeo Marzo
E sei. Tanti sono i mesi consecutivi in negativo per il mercato europeo dell’auto. I dati complessivi di UE + EFTA relativi al mese di marzo registrano infatti un calo del 6,6% con un totale di circa 1.500.000 immatricolazioni, mentre il consuntivo del trimestre fa salire la perdita a 7,3%. Nell’esame per marca spicca in negativo la situazione di Fiat-Chrysler che, pur tenendo conto dell’incidenza dovuta alle mancate consegne per lo sciopero dei trasportatori e al conseguente calo forzato della produzione, vede calare la sua penetrazione sul mercato continentale scendere ad un magro 6,3% con un totale di 217.500 vendite. In un quadro tanto penalizzante la 500 e la Panda si confermano leader del Segmento A, mentre il marchio Jeep incrementa le vendite del 56,5%. Quanto alle altre marche General Motors perde il 10%, Ford il 7,6% e Toyota il 2,1%. Tra i migliori risultati si segnala Volkswagen che incrementa le vendite dell’1,7% e Audi del 7%, BMW del 3,2% e Mercedes del 6,8%. Sempre in positivo il coreani del gruppo Hyundai-Kia Motors che, insieme, salgono al 5,7% del mercato totale contro il 4,6 dello scorso anno.