Mercato Italiano Marzo -26%

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 03 Aprile 2012. nella categoria Economia

Continua il periodo nero dell’auto in Italia con marzo che fa registrare numeri sempre più allarmanti.

Mercato Italiano<br/>Marzo -26%
Continua il periodo nero dell’auto in Italia con marzo che fa registrare numeri sempre più allarmanti. Secondo i dati elaborati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e diffusi dall’UNRAE infatti nel terzo mese dell’anno sono state immatricolate soltanto 138.137 vetture, con un pesante calo del 26% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, portando a un preoccupante -21% il bilancio del I trimestre del 2012.   Secondo il Presidente dell’UNRAE Jacques Bousquet “l’effetto della crisi congiunturale, l’aumento continuo del prezzo dei carburanti, la forte crescita delle assicurazioni RC Auto, l’assenza di credito alle imprese, unito alle mancate consegne per lo sciopero delle bisarche è stato un mix letale che ha inciso pesantemente sul mercato dell’auto”. Nell’analisi per Gruppi male Volkswagen (-20,9%), PSA (-25,5%), Ford (-38,6%), General Motors (-23%) e soprattutto Fiat che si ferma a 35.990 unità in calo del 35,9%.