Mercato Italiano Settembre

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 02 Ottobre 2012. nella categoria Economia

Le famiglie italiane in demotorizzazione.

Mercato Italiano Settembre
Le famiglie italiane in demotorizzazione. E’ l’efficace commento di sintesi ai dati di immatricolazione di settembre da parte dellUNRAE, l’associazione delle marche estere che operano in Italia. E il commento prosegue “Al Salone dell'automobile di Parigi abbiamo potuto constatare quante novità di prodotto, di tecnologia, di attenzione all'ambiente siano pronte per gli automobilisti in Europa, con investimenti importanti da parte delle Case estere. E’ un peccato che tante novità troveranno uno spazio ristretto nel mercato italiano, per la grande pressione fiscale che preme sulle capacità di consumo delle famiglie”. Impossibile non concordare. Venendo ai dati di settembre i consuntivi parlano di una flessione del 25,7%, il secondo peggior risultato dell’anno, e 109.178 immatricolazioni, rispetto alle 147.021 di un anno fa. A chiusura dei primi 9 mesi le auto vendute assommano a 1.090.627, in calo del 20,5% rispetto al gennaio-settembre 2011. A riprova degli insostenibili costi di gestione, con quello della benzina in primo piano, si segnalano in crescita le vetture a GPL (+136,4%) e metano (+30,8%) e si muovono in positivo anche le ibride, sia pure su numeri meno importanti (+61,8%), mentre restano del tutto marginali le elettriche, 20 nel mese contro le 30 del settembre 2011.   La tabella di dettaglio precisa come sempre la situazione marca per marca, nel mese e nel periodo considerato.