MERCEDES A 45 AMG

Di motorpad.it Pubblicato Mercoledì, 13 Febbraio 2013. nella categoria Salone di Ginevra 2013

Con la A 45 AMG si apre un nuovo capitolo in casa Mercedes.

MERCEDES A 45 AMG
Con la A 45 AMG si apre un nuovo capitolo in casa Mercedes. Per la prima volta il marchio ad alte prestazione tedesco si applica su un 4 cilindri e il risultato è di quelli sorprendenti: 360 CV (a 6000 giri/min) ottenuti dal 2.000 cc turbo ad iniezione diretta del carburante, nuovo punto di riferimento e record assoluto per questo frazionamento e per questa cilindrata. A completare i dati tecnici manca quello della coppia, pari a 450 Nm disponibili tra i 2.250 ed i 5.000. Valori di assoluto rilievo che significano una potenza specifica di 181 CV/litro, meglio di molte blasonate supercar. Le prestazioni sono di 4,6 secondi nell’accelerazione da 0-100 km/h ed una velocità massima di 250 km/h autolimitata.   Un motore progettato ex-novo, con basamento in alluminio, che verrà montato sulla Classe A, anche questa una novità, perché per la prima volta è una compatta ad essere sottoposta alle cure AMG. Adotta un turbocompressore con tecnologia Twinscroll che, facendo salire rapidamente  la pressione nelle turbine, permette di avere una ottima progressione sin dai bassi regimi, risolvendo il problema tipico dei motori sovralimentati quello del ritardo della risposta. Rimane fedele alla filosofia del “One man, one engine” e come gli altri V8 e V12 costruiti ad Affalterbach ha l’esclusiva targhetta con il nome del tecnico che ha seguito passo passo la costruzione; verrà prodotto però a Kollenda, la stessa fabbrica dove vengono realizzati le unità per le compatte Mercedes.   Per scaricare a terra tutta questa potenza adotterà la trazione integrale  4MATIC AMG con frizione a lamelle capace di trasferire la coppia tra i due assi in rapporto del 50:50, abbinata al cambio a doppia frizione sportivo a sette rapporti SPEEDSHIFT DCT AMG con funzione Race Start per le partenze da fermo. L’ESP lavora su tre livelli di controllo: On, Sport e Off, ognuno caratterizzato da un parziale disinserimento del sistema, secondo le condizioni di sicurezza e di guida prescelta.   Tra le altre qualità di questa unità motrice c’è il rispetto delle normative Euro6 (che entreranno in vigore nel 2015) e la funzione Eco Start/Stop che porta i consumi dichiarati, secondo le norme di omologazione NEDC a 6,9 lt/100 km e le emissioni di CO2 a 161 g/km. Anche questo è un record.   Sul fronte estetico troviamo la mascherina del radiatore “Twin Blade” di colore grigio titanio, i cerchi in lega da 18 pollici di serie, rivestimenti sottoporta e la scritta turbo AMG sul passaruota. Sono a disposizione numerosi pacchetti di personalizzazione.   Per il lancio ci sarà, come tradizione Mercedes, la Edition 1, caratterizzata da carrozzeria bianca, cerchi neri da 19 con pneumatici  235/35, elementi in rosso nella mascherina e negli specchietti e pinze freni rosse ben in vista e kit aerodinamico. La A45 AMG verrà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra.