MERCEDES CLASSE E Hybrid

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 13 Gennaio 2012. nella categoria Salone di Detroit 2012

La presenza di Mercedes al Salone di Detroit si caratterizza non solo per la nuova generazione della roadster SL ma anche per due versioni ibride della Classe E che aprono la strada all’offensiva del marchio tedesco in questo campo.

MERCEDES<br/>CLASSE E Hybrid
La presenza di Mercedes al Salone di Detroit si caratterizza non solo per la nuova generazione della roadster SL ma anche per due versioni ibride della Classe E che aprono la strada all’offensiva del marchio tedesco in questo campo. 

La E 300 BlueTEC Hybrid, realizzata sia con carrozzeria Berlina che Station Wagon, è equipaggiata con un quattro cilindri turbodiesel di 2.100 cc da 204 CV e 500 Nm abbinato ad un motore elettrico da 20 kW alimentato da batterie agli ioni di litio.
 Dichiara di consumare solo 4,2 litri di gasolio ogni 100 km con 109 g/km di emissioni di CO2, pari ad una riduzione di circa il 15% rispetto alla E 250 CDI. Le prestazioni parlano di 242 km/h di velocità massima e 7,5 secondi nello scatto da zero a cento.
 Arriverà in Europa il prossimo autunno.

 E’ destinata invece al mercato americano (e successivamente anche a quello asiatico) la E 400 Hybrid, disponibile solo Berlina.
 Adotta il benzina V6 di 4.000 cc da 306 CV e 370 Nm coadiuvato dallo stesso motore elettrico da 20 kW che, come per la E 300, non toglie spazio all’abitacolo e al bagagliaio.
 In questo caso i consumi, calcolati sulla normativa americana CAFE, sono di 27 mpg ovvero circa 11 km al litro. La velocità massima è di 210 km/h. In comune i due modelli hanno lo Start&Stop, il sistema di recupero dell’energia in frenata, la trasmissione affidata al cambio automatico 7G-TRONIC PLUS, la funzione “boost”, la modalità di marcia per inerzia e la possibilità di percorrere circa 1 km utilizzando soltanto il motore elettrico.