MERCEDES CLA

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 15 Gennaio 2013. nella categoria Salone di Detroit 2013

Adesso, con la Mercedes CLA la nuova tipologia di auto sportiva con stile da coupé, ma con quattro, porte entra ufficialmente in campo anche tra i modelli di taglia media dopo le prime apparizioni tra le più prestigiose ammiraglie.

MERCEDES CLA
Adesso, con la Mercedes CLA la nuova tipologia di auto sportiva con stile da coupé, ma con quattro, porte entra ufficialmente in campo anche tra i modelli di taglia media dopo le prime apparizioni tra le più prestigiose ammiraglie. Hanno ben tenuto presente, gli stilisti di Stoccarda, l’inderogabile imperativo per cui qualunque nuovo modello deve, in primo luogo, essere attraente sul piano stilistico e sollecitare la fantasia. Ci riesce perfettamente la CLA che è anche un ottimo esempio di come la forma può assecondare al meglio la funzione. Ci riferiamo ad un eccellente coefficiente aerodinamico (Cx 0,22) utile sul piano del comportamento stradale (consumi, rumorosità) ma anche e soprattutto a disegnare una forma molto piacevole e sportiva.     In tutto e per tutto Mercedes nella filosofia che tende a utilizzare nel modo più ampio possibile le tecnologie più avanzate, specie quelle di sicurezza, la CLA è equipaggiata, di serie, con il sistema COLLISION PREVENTION ASSIST che segnala eventuali ostacoli già da 7 km/h di velocità (prima interveniva a 30 km/h) e se al pericolo di collisione manca la reazione del guidatore può frenare automaticamente fino a velocità di 200 km/h.   Di serie sono previsti i cerchi sportivi da 17” e il sistema multimediale Audio20 Tablet con interfaccia bluetooth e a richiesta il pacchetto di assistenza alla guida con Blind Spot Assist e sistema antisbandamento o di assistenza abbaglianti adattivi. La telecamera posteriore assiste il guidatore nelle manovre di parcheggio in retromarcia. Il carattere giovane e sportivo del modello è accentuato sedili ad alto contenimento  con poggiatesta integrati.   Tutti i motori sono dotati della funzione ECO start/stop di serie e possono essere abbinati al cambio manuale a sei marce oppure al cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT. Quelli a benzina, due di 1.600 e un 2.000 cc hanno potenze rispettivamente di 122, 156 e 211 CV; i due disel di 1.800 e 2.200 cc erogano 136 e 170 CV. L’autotelaio prevede asse anteriore McPherson e asse posteriore a bracci multipli.   Due gli assetti proposti: comfort e sportivo (a richiesta). Quest’ultimo comprende la carrozzeria ribassata di 20 mm (ant.) e di 15 mm (post.). Tra i sistemi di assistenza allo sterzo, attivate dall’ESP vi sono il controsterzo quando la vettura sovrasterza, le correzioni di traiettoria quando si effettua una frenata su fondi con coefficienti d’aderenza diversi tra le ruote di uno stesso asse, la riduzione dell’influsso della trazione sulle ruote anteriori e la compensazione di vento laterale e inclinazione della strada.   Le versioni CLA 250 da 211 CV e CLA 45 AMG da oltre 350 CV possono disporre, a richiesta, della trazione integrale  4MATIC con ripartizione della coppia completamente variabile.   Lunga 4.630 mm, larga 1.777, e alta 1.437 la CLA è disponibile in tre versioni, EXECUTIVE, SPORT e PREMIUM e non mancano vari pacchetti di personalizzazione. Sarà commercializzata a partire dal mese di aprile con prezzi da 29.900 a 38.600 euro.