MERCEDES CLASSE E

Di motorpad.it Pubblicato Lunedì, 20 Febbraio 2012. nella categoria Fari Puntati

La storia della Classe E inizia nel lontano 1953 e da allora si sono succedute 8 generazioni di questo modello che da sempre rappresenta e incarna i valori e l’immagine del marchio di Stoccarda.

La storia della Classe E inizia nel lontano 1953 e da allora si sono succedute 8 generazioni di questo modello che da sempre rappresenta e incarna i valori e l’immagine del marchio di Stoccarda. Una vettura di successo a livello planetario e i 10 milioni di unità prodotte sono lì a confermarlo. Il mercato italiano poi, è uno dei più ricettivi e solo dell’ultima serie, lanciata poco meno di due anni fa, ne sono già state consegnate oltre 9.000 esemplari. Ecco perché la filiale italiana ha proposto per il clienti nazionali un model Year 2012 che consiste in un aggiornamento e migliorie delle dotazioni che interessano tutta la famiglia della Classe E ovvero Berlina, Station Wagon, Coupé e Cabrio. Rimangono quindi i tre livelli Executive, Elegance e Avantgarde e per rendere più chiaro il concetto sin dal livello base sono ora di serie i fari Bixeno con luci diurne a LED e abbaglianti automatici, fari posteriori full LED, cerchi da 17”, sistema audio con caricatore da 20 CD, volante multifunzione e schermo strumenti a colori. Ad ogni modello è possibile inoltre aggiungere il pacchetto AMG per rendere più sportiva e dinamica la vettura. La gamma motori rimane invariata ma un ruolo di spicco l’avrà sempre di più il 4 cilindri turbodiesel di 2.200 cc da 204 CV e 500 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico 7G Tronic Plus. A giugno poi si aggiungerà un’altra novità con la versione ibrida che abbina un motore diesel ad uno elettrico. I prezzi vanno da poco meno di 42.000 euro della berlina ad appena sopra gli 80.000 euro della Cabrio.
MERCEDES CLASSE E