MINI e CARMINA CAMPUS

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 02 Marzo 2012. nella categoria Motori e dintorni

Ecco un modo originale e creativo di recuperare materiali di scarto provenienti da un’auto.

MINI<br/>e CARMINA CAMPUS
Ecco un modo originale e creativo di recuperare materiali di scarto provenienti da un’auto. L’idea è di MINI, e di chi sennò?, che ha lanciato un’edizione speciale limitata di borse CARMINA CAMPUS, etichetta specializzata nella realizzazione di mobili, gioielleria, accessori moda e quant’altro, tramite il riciclaggio. Sotto la guida di Ilaria Venturini Fendi e Andres Warming, responsabile del Design Mini, campioni di colore, ritagli di tessuto, di pelle ed altri oggetti provenienti dalla produzione o dai crash test della nuova MINI Roadster sono stati trasformati in eleganti e pratiche borse da artigiani italiani. Ce n’è per tutti i gusti e per ogni occasione: da viaggio e da città, per uomini e donne. La collezione comprende in totale 50 borse, tutte ovviamente modelli unici e numerati. L’esclusiva collezione CARMINA CAMPUS for MINI ha prezzi che vanno dai 350 ai 700 euro ed è disponibile nel negozio in Corso Como n. 10 a Milano, sullo store on line al 10 Corso Como 10 o via yoox.com. I proventi ricavati dalla vendita delle borse andranno al Napenda Kuishi Rehabilitation Programme, un progetto per aiutare i bambini di strada del quartiere poverissimo di Korogocho a Nairobi in Kenya.