MINI JCW “GP”

Di motorpad.it Pubblicato Venerdì, 05 Ottobre 2012. nella categoria Salone di Parigi 2012

Sarà la Mini stradale più sportiva e veloce di sempre: parliamo della versione “John Cooper Works GP” che la casa inglese ha presentato a Parigi e che sarà realizzata in soli 2.

MINI JCW “GP”
Sarà la Mini stradale più sportiva e veloce di sempre: parliamo della versione “John Cooper Works GP” che la casa inglese ha presentato a Parigi e che sarà realizzata in soli 2.000 esemplari. Raccoglie il testimone della Mini Cooper S con John Cooper Works GP Kit,  modello da competizione con potenza specifica di 136 CV per litro presentato nel 2006. Sotto l’aspetto tecnico la “GP” si affida ad un motore a benzina Twin-Scroll Turbo (non sono ancora note cilindrata e potenza) che raggiunge le migliori performance grazie a un assetto da corsa regolabile appositamente sviluppato e ad un ricercato equilibrio aerodinamico. La carrozzeria è composta da uno spoiler posteriore in carbonio disegnato ad hoc, da marcati longheroni laterali e da un diffusore nella coda. La vettura rinuncia inoltre al divanetto posteriore sottolineando la propria vocazione “racing”. E' inoltre dotata di un impianto frenante da competizione e di pneumatici da corsa ad alta aderenza. I dati sulle prestazioni parlano di 242 km/h di velocità di punta e 6,3" nello scatto da 0 a 100. Nel frattempo ha già fermato il cronometro a 8’23” sulla Nordschleife del Nürburgring, abbassando di quasi 19 secondi il precedente record della Cooper S con JCW GP Kit. Esteticamente la versione speciale si distingue per l'esclusiva livrea color grigio antracite, per la piccola presa d’aria sul cofano, per gli adesivi GP sulle fiancate, per le calotte degli specchietti rosse, per gli speciali cerchi a 4 razze e per il doppio scarico centrale.