MITSUBISHI ASX a GPL

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 26 Maggio 2011. nella categoria In breve

A quasi un anno dal lancio, Mitsubishi amplia la gamma delle motorizzazioni del crossover compatto ASX.

MITSUBISHI ASX a GPL
A quasi un anno dal lancio, Mitsubishi amplia la gamma delle motorizzazioni del crossover compatto ASX. Al 1.800 cc diesel da 150 CV e al benzina di 1.600 cc da 117 CV si aggiunge, per quest’ultimo propulsore, la versione con alimentazione anche a GPL. Disponibile su tutti gli allestimenti - Inform, Invite e Intense – il modello a GPL richiede un supplemento di 1.500 euro, ma costa 1.300 euro in meno del diesel 2WD. Si propone come reale alternativa economica ed ecologica e i vantaggi offerti attengono ovviamente al costo del carburante più basso e più stabile (occorrono circa 31 euro per un pieno da 40 litri), ad emissioni di CO2 ridotte (127 g/km anziché 135) e ad una maggiore autonomia (+500 km), il tutto con prestazioni velocistiche invariate. La caratteristica peculiare dell’impianto a GPL dell’ASX è quella di essere sviluppato per funzionare in abbinamento con la tecnologia Stop&Go: una soluzione che pochi costruttori offrono e che permette un ulteriore risparmio di carburante. Il serbatoio di Gas Propano Liquido può contenere fino a 40 litri ed è posizionato sotto il piano di carico al posto della ruota di scorta. La presa di alimentazione si trova a fianco al bocchettone della benzina, mentre il commutatore è nel tunnel centrale e si illumina quando l’auto viaggia a GPL. Il listino parte dai 20.450 euro della Inform fino ai 25.000 della più completa Intense con tetto panoramico in vetro.