MITSUBISHI In Europa +7% nel 2011

Di motorpad.it Pubblicato Giovedì, 26 Gennaio 2012. nella categoria In breve

Con un totale di 149.

MITSUBISHI<br/>In Europa +7% nel 2011
Con un totale di 149.967 immatricolazioni – contro le 140.311 del 2010 - si è chiuso in positivo del 7% il 2011 di Mitsubishi Motors Europe. Un risultato ancora più interessante se confrontato con l’andamento del mercato in Europa (- 1,7%, vedi News correlata) e più in generale considerato l’attuale quadro economico europeo e mondiale. Va poi ricordato che il costruttore giapponese ha dovuto fare i conti con il terremoto che, pur senza toccare direttamente gli stabilimenti Mitsubishi, ha influito negativamente sui tempi di fornitura dell’energia e delle materie prime. Nel dettaglio Mitsubishi si è distinta in Germania (+ 27%), Italia (+ 19% con 8.759 unità, quarto mercato in Europa), Francia (+ 18%), Norvegia (+ 48%) e, con volumi di vendite minori, anche in Turchia (+ 31%), Olanda (+ 13%) e Belgio (+ 25%). Ricordiamo che l’attuale gamma Mitsubishi comprende il crossover ASX, la compatta Colt, i fuoristrada L200, Outlander, e Pajero, la berlina Lancer e la city car elettrica i-MiEV introdotta all’inizio dello scorso anno.