MITSUBISHI PX-MiEV II

Di motorpad.it Pubblicato Martedì, 06 Dicembre 2011. nella categoria Salone di Tokyo 2011

La proposta più interessante di Mitsubishi a Tokyo è la concept PX-MiEV II, modello plug-in che prosegue lo sviluppo della propulsione elettrica iniziata dal marchio già nel 2009 con la MiEV.

MITSUBISHI PX-MiEV II
La proposta più interessante di Mitsubishi a Tokyo è la concept PX-MiEV II, modello plug-in che prosegue lo sviluppo della propulsione elettrica iniziata dal marchio già nel 2009 con la MiEV. L’aspetto è quello di un SUV di ingombro medio - 4,66 metri di lunghezza per 1,83 di larghezza e 1,68 di altezza - con due motori elettrici, uno per asse e quindi a trazione integrale, da 60 kW ciascuno che assistono un motore termico di 2.000 cc MIEVC 4 cilindri da 95 CV. I progressi stanno nell’autonomia in modalità elettrica che sale a 50 km e in quella mista a 800 km per un risultato medio complessivo nei consumi di 60 km/litro. Sempre a proposito di tecnologia elettrica, presente sullo stand anche il veicolo commerciale leggero MINICAB-MiEV che si propone in diverse varianti d’uso e di carrozzeria a seconda delle necessità.