MOTORI RENAULT in F1

Di motorpad.it Pubblicato Domenica, 06 Febbraio 2011. nella categoria Sport

Nel 2011 cambia decisamente l’impegno di Renault nel Campionato Mondiale di Formula 1.

MOTORI RENAULT in F1
Nel 2011 cambia decisamente l’impegno di Renault nel Campionato Mondiale di Formula 1. La squadra francese non sarà più presente come team con due vetture schierate, ma la partecipazione di Renault al Campionato di Formula Uno 2011 è tutt’altro che marginale e di grande rilievo. Passerà al sempre impegnativo ruolo di fornitura dei motori, (V8 di 2,4 litri) a tre diverse scuderie: la Red Bull campione del Mondo Piloti e Costruttori in carica, la Lotus GP e Team Lotus (in attesa che si chiarisca in tribunale a Londra la controversia sul nome). Un totale di ben sei vetture pari al 25% delle vetture che si presenteranno sullo schieramento in questa stagione apre un nuovo capitolo per l’impegno di Renault in Formula 1. Dalla base storica di Viry-Châtillon la divisione specializzata Renault Sport F1 seguirà le attività di sviluppo del motore e delle tecnologie, e metterà a disposizione di ogni scuderia un’équipe dedicata composta da sei ingegneri motoristi e tecnici; inoltre ognuno dei sei piloti in gara avrà un ingegnere motorista al suo fianco per tutta la stagione. Decidendo di equipaggiare tre scuderie, così come Ferrari e Mercedes, Renault vuole sfruttare la prestigiosa vetrina internazionale per rafforzare il proprio spirito di motorista, già di per sé noto visti i 9 Titoli Costruttori, gli 8 Piloti e le 129 vittorie ottenuti in Formula Uno.