NISSAN MICRA

Di E.R. Pubblicato Domenica, 07 Luglio 2013. nella categoria Vista da lei

La city car giapponese, per una guida senza stress.

NISSAN MICRA

Nissan Micra rappresenta oramai da molti anni un esempio di successo nel settore delle cosiddette city car. Maneggevole, agile, piccola e dai consumi ridotti, una “macchinina” da città, ma pronta anche ad usi più impegnativi e per tutte le esigenze. Tornando al prevalente uso cittadino è da mettere in cima alle tecnologie che semplificano la vita a bordo quella del parcheggio assististo, tanto apprezzato dal pubblico femminile (colei che più teme panettoni e dossi non potrà fare a meno del Simple Parking Pack, disponibile dalla versione Tekna e Eco-Tekna), e lo start&stop per contenere i consumi i e per una viabilità ancora più eco-friendly. Micra, oggi disponibile a benzina o nella motorizzazione bi-fuel benzina e GPL con motore 1.2 in due versioni da 80 CV e 98 CV, non smentisce il posizionamento del passato. Questa moderna edizione conferma infatti l’anima gentile e cittadina di Micra, caratterizzata da un look accattivante e da molteplici possibilità di personalizzazione.
 
Micra si arricchisce infatti di tantissime varianti (colore, infotainment, connettività a dispositivi iPod, cerchi in acciaio o in lega, alzacristalli elettrici, sensori pioggia, climatizzatore, bluetooth, interni cromati,  fendinebbia, volante e pomello cambio in pelle, cruise control, spoiler posteriore e pedaliera sportiva per le versioni più “rock” e tetto panoramico per quelle più modaiole), capaci di incontrare le esigenze e i gusti - tecnica o estetica che sia - di ognuno, uomo o donna e le varie generazioni che si sono succedute conserva e aggiorna una freschezza di design che sembra insensibile al passare degli anni.
 
Le versioni GPL contraddistinte dal termine “eco” sono spinte da un motore Pure Drive DIG-S da 1.2 litri che, grazie alla tecnologia Supercharge, ottiene le più basse emissioni di CO2 della sua categoria (consumo combinato da 5,0 a 4,3 l/100 km con emissioni da 115 a 99 g/km). Un propulsore quindi amico dell’ambiente, per tutti gli utenti più attenti a questo aspetto della viabilità, oramai diventato imprescindibile, che si arricchisce, come dicevamo, del dispositivo start&stop, disponibile su alcune delle versioni più accessoriate per abbattere ulteriormente i consumi e ridurre di conseguenza le emissioni.
 
Micra infine, pone molta attenzione alla sicurezza; un esempio su tutti il controllo di stabilità ESP è previsto su tutte le versioni. Tutto questo fa di quest’auto una risposta intelligente al bisogno di una viabilità cittadina moderna, funzionale e a basso impatto. Micra è disponibile in 11 versioni, con un range di prezzo a partire da 11.060 euro sino a 16.550 euro.